Shambadal Lior

Shambadal Lior

Shambadal Lior

Il Lied tedesco con orchestra da camera

BIOGRAFIA

Il Direttore Israeliano Lior Shambadal ha una carriera attiva sia come direttore artistico che artista ospite in Europa, Asia, Israele e Sud America. Attualmente è il Direttore Principale dell’Orchestra Sinfonica di Berlino (Berliner Symphoniker), incarico che ha ricoperto dal 1997. Durante il suo mandato, Maestro Shambadal ha portato più di 150 concerti al famoso Filarmonica di Berlino così come molti concerti all’aperto al Gendarmenmarkt e la Kulturbrauerei. Ha inoltre diretto l’orchestra in centinaia di spettacoli in tour in Giappone, Cina, Corea, Italia, Spagna, Irlanda, Inghilterra, Francia e Germania. Nel 2009, è stato nominato direttore musicale della Filarmonica Orchestre de Bogota (OFB), Colombia, con il quale ha girato Cina e Italia nel 2009/10. Dal 2008 Maestro Shambadal è stato il direttore ospite principale della Liepaja Symphony Orchestra in Lettonia e Direttore Principale Ospite
dell’Orchestra Sinfonica di Chengdu, nella provincia di Sichuan in Cina. Inoltre, collabora regolarmente con il Festival Federico Cesi in Italia, dove tiene corsi di perfezionamento per repertorio sinfonico e operistico; dal 2007, ogni anno è apparso come artista ospite per l’orchestra programma di formazione presso il Banff Centre in Canada.

Il Maestro Shambadal si è esibito con molte delle principali orchestre del mondo, tra cui la Israel Philharmonic Orchestra, la Jerusalem Symphony Orchestra, Bavarian Radio Symphony Orchestra, Bavarian Radio Orchestra, la WDR Cologne Radio Orchestra, la Filarmonica di Monaco, Amburgo Symphony Orchestra, Bamberger Symphoniker, NDR Radio Symphony Orchestra Hannover, Brandeburgo Staats Philharmonie, Frankfurt / Oder, Augsburg Symphony Orchestra, Orchestra Sinfonica di Aachen DR Danish Radio Chamber Orchestra, l’Orchestra Sinfonica della Radio Olandese, Orchestra da Camera della Radio Olandese, la Royal Philharmonic Flandern, Antwerpen, Oulu Symphony Orchestra, Finlandia. Orchestra Filarmonica di Montpellier, France, Orchestre Filarmonica du Strasbourg, Orchestra Sinfonica di Roma, Orchestra Sinfonica di Roma e del Lazio, Orchestra Sinfonica di San Remo, Orchestra Sinfonica di Lecce, Orchestra Sinfonica di San Marco, Veneto, NÖ Tonkünstler Orchestra, Vienna , Wiener Konzert Verein, Innsbruck Symphony Orchestra, Baden Chamber Orchestra. Orchestre de la Suisse Romande, Orchestra della Radio di Bucarest, Budapest Symphony Orchestra, la Filarmonica di Belgrado, Serbia, Cracow Philharmonic, Polonia, Lisbona, Metropolitan Orchestra, Chamber Orchestra Ermitage, San Pietroburgo, Orchestra Sinfonica di Irkutsk, Russia. Shanghai Philharmonic Orchestra, Shen Zhen Symphony Orchestra, Hong Kong Chamber Orchestra, Filarmonica di Macao, Seoul Philharmonic, la Corea, l’Orchestra Sinfonica UNAM, Città del Messico, Orchestra Sinfonica Nazionale del Messico, Orchestra Sinfonica del Teatro Colonia, Buenos Aires, Mendoza UNCYU Symphony Orchestra, Brasil Philharmonic, Rio de Janeiro, l’Orchestra Sinfonica Brasilera, Rio de Janeiro, Brasilia Symphony Orchestra, Orchestra Sinfonica Bilkent, Ankara, Turchia. Bursa Symphony Orchestra Turchia. Orchestra del festival di Denver, Boulder, USA, Orchestra di Monadnock festival, Maine, Stati Uniti d’America, e molte altri.

Negli anni 2000-2003 il Maestro Shambadal è stato Direttore Principale dell’Orchestra Sinfonica Orchestra RTV di Ljubljana, Slovenia, e in tour con loro in Germania, Italia, Austria e Svizzera. Nel 1980, Maestro Shambadal è stato nominato Direttore Principale della Sinfonica di Haifa, e 1986-1993, ha guidato la Kibbutz Chamber Orchestra a Tel Aviv, con il quale ha regolarmente in tour in Europa. E’ stato il fondatore della Musica Nova insieme a Tel Aviv, e ha portato la Players Mendelssohn a Berlino. Il repertorio operistico del Maestro Shambadal comprende oltre 40 opere della letteratura tedesca, italiana, francese, russa e inglese, nonché prime mondiali, tra cui “Gesualdo” di Franz Hummel e “Kirisk” di Magret Wolf su un libretto di D. Aitmatow. Negli anni 1993-2000 è stato Direttore Musicale della Pfalztheater a Kaiserslautern, in Germania, dove ha diretto più di 600 spettacoli, tra cui i concerti inaugurali del nuovo teatro. E’ anche apparso nell’Ontario Opera in Canada e ha portato produzioni operistiche in Israele (New Israeli Opera e Kibbutz Chamber Orchestra produzioni operistiche). Egli ha intrapreso diversi progetti d’opera speciali tra cui “La vita per lo Zar” di Glinka, in collaborazione con il teatro Bolshoi di Mosca, e una nuova versione di “Mozart e Salieri” di Rimskij-Korsakov di cui è stato regista, direttore e scenografo (scene e costumi).

Il Maestro Shambadal tiene regolarmente in tutto il mondo corsi di perfezionamento in direzione d’orchestra e interpretazione liederistica per cantanti e orchestra. Impegnato nel sostegno di giovani artisti, ha istituito borse di studio annuali in onore del violista Daniel Benyamini (ex prima viola della Israel Philharmonic Orchestra e membro del Tel Aviv Quartet) e Mishel Piastro (violino ex di New York Philharmonic e direttore d’orchestra assistente di Arturo Toscanini), ed è responsabile per la selezione annuale della Fondazione IBM. Shambadal è nato a Tel Aviv, dove ha studiato viola, trombone, composizione (con Sergiu Natra) e direzione d’orchestra. I suoi studi lo hanno portato al Mozarteum di Salisburgo, dove ha lavorato con Carl Melles. Dopo essersi trasferito a Vienna, Shambadal ha studiato con direttori di fama, come Hans Swarowsky, Carlo Mario Giulini, Igor Merkevitch, Sergiu Celibidache e Franco Ferrara. In seguito ha ampliato i suoi studi in altri settori, come la musica elettronica e composizione, sotto la guida di Witold Lutoslawski e Henri Dutilleaux (in Francia), e Fenomenologia Musicale presso la Facoltà di dell’Università Johannes Gutenberg di Magonza, in Germania. Compositore prolifico la cui gamma comprende musica da camera, canzone d’autore e pezzi sinfonici orchestra, le sue opere sono state commissionate da diverse orchestre, tra cui la Filarmonica di Israele.