Triennio Pianoforte - Docente Daniel Rivera

ID:
PIANOFORTE (DANIEL RIVERA) - TRIENNIO

DOCENTI:

Spada Massimo
Pianoforte
Ferrandino Sara
Pianoforte
Pellai Giovanna
Pianoforte
Reimer Gloria
Pianoforte
Rivera Daniel
Pianoforte

Categorie

Musica , Triennio

Penso ai miei corsi come alla bottega di un artigiano, dove si “impara” il mestiere di pianista lavorando su fatti concreti, con il cuore, la testa e le mani.

Le mie non sono lezioni teoriche, ma incontri estremamente pratici volti a migliorare, nell’immediato, quelle problematiche che puntualmente si incontrano nello studio di un’opera.

Si impara l’arte dell’ascolto, un ascolto rivolto a se stessi, al suono che produciamo, e si sviluppa il senso critico dato dalla consapevolezza di ciò che siamo.

L’orecchio e la cultura musicale di base sono le nostre prime guide.

Il mio lavoro consiste nel formare non allievi, ma pianisti consapevoli e indipendenti, ciascuno con la propria personalità e individualità, ma con delle basi solide da cui non si può, e non voglio prescindere:

  • L’uso cosciente delle varie tecniche pianistiche per sviluppare il virtuosismo necessario ad ogni pianista che si possa definire tale;
  • Un uso professionale del pedale attraverso le varie combinazioni che offre;
  • La ricerca della gestualità mai fine a se stessa, ma funzionale e appropriata a quel determinato passaggio tecnico, o a quella sonorità che ricerchiamo;
  • Il suono. La ricerca continua del bel suono, una ricerca che dura tutta la vita, senza la quale un pianista è come un pittore che usa bene la tecnica ma non sa creare la luce e le ombre.

Insegnare, per me, è trasmettere ai miei allievi ciò che ho appreso in prima persona nella mia vita di pianista, e ciò che ogni giorno, grazie proprio a loro, continuo a imparare. Do il massimo, tutto ciò che ho acquisito e che ho dentro, senza risparmiarmi e chiedo altrettanto a ciascuno dei giovani pianisti che incontro.